Impresa in Azione: Posta tradizionale o nuove tecnologie? Mail 2 Email mette insieme entrambe

prodottoUn servizio innovativo che mette insieme i servizi di posta tradizionali con le nuove tecnologie e la messaggistica istantanea. Si chiama Mail 2 Email ed è il prodotto sviluppato dagli studenti della 5 AI dell’ITIS G. Ferraris di Catania per Impresa in Azione di Junior Achievement Italia e che sarà presente, come tutti gli altri, alla gran finale siciliana in programma mercoledì 13 maggio al Palazzo della Cultura di Catania, con l’obiettivo di prendere il volo e rappresentare la Sicilia alla finale nazionale del progetto a Milano.

Come siete giunti alla definizione di questa idea?
La fase di brainstorming è stata piena d’idee interessanti, non abbiamo focalizzato subito il nostro obiettivo finale, difatti i progetti proposti erano molto differenti tra loro, alla fine ne è uscita vincitrice quella che non solo era realizzabile con le competenze che la scuola ci ha fornito in questi cinque anni di studio, ma che potesse portarci ovviamente un guadagno futuro.

gruppoIn cosa consiste il vostro servizio?
Stiamo lavorando a un progetto che permetterà di rimanere aggiornati circa la posta che arriva nelle nostre case. Esso rappresenta un’unione tra la posta classica e il moderno scambio di messaggi tramite telefono, in pratica ci proponiamo di donare nuova vita a un sistema che pian piano sta diventando obsoleto.

Cosa pensate del progetto Impresa in Azione di Junior Achievement? In cosa si differenzia dalle normali attività che fai a scuola?
Pensiamo che il progetto Impresa in Azione non vada preso alla leggera che permette di realizzare i propri progetti dandoci una visione su prospettive di lavoro diverse ed un futuro che fino ad ora è rimasto a noi quasi del tutto sconosciuto.  Esso non è dunque tanto differente dai classici progetti che svolgiamo a scuola, l’unica differenza è che l’obbiettivo è mirato ad un guadagno.

studentiCosa state imparando o state imparando collaborando in un vero progetto di impresa con i tuoi compagni di classe?
Lavorando in questi progetti vengono fuori per forza di cose alcuni aspetti del carattere di una persona che in genere essa tiene nascosti. Quando si smette di parlare e si comincia ad agire, ecco che ci si rende conto di chi abbiamo effettivamente davanti. E’ questo che abbiamo imparato, a conoscerci meglio tra noi.

Qualcuno di Voi ha mai pensato di fare l’imprenditore realizzando progetti e idee tue o di un team?
Qualcuno di noi ha cercato negli anni passati di creare un progetto di gruppo, ma ai membri della piccola “impresa” mancavano le capacità e l’entusiasmo necessario per portarlo avanti. Chi lo sa, magari dopo questa esperienza con JA scatterà in loro la scintilla dell’Imprenditore.

Comments

comments

Leave a Comment

30 - = 26